Sponsor

Benvenuto/a, Ospite
Per favore effettuare il Login oppure Registrati.    Password dimenticata?

concetto di leva
(1 Visite) (1) Ospiti
Vai alla FinePagina: 12345678...19
Argomenti: concetto di leva
#32
concetto di leva 9 Anni, 6 Mesi fa Karma: 0
Buongiorno a tutti, da tempo mi informo sul mondo del forex e uso già la piattaforma gratuita de e-toro. tuttavia non mi è ancora perfettamente chiaro il concetto di leva nel caso di perdita. Supponiamo che aprissi un conto reale con una disponibilità di 100 dollari, ora questo deposito lo impiego per intero per effettuare un operazione di acquisto di eur/usd leva a 100.
Quindi abbiamo sul conto 0 e un operazione in corso di 100 dollari. Ora se il mio investimento dovesse andar male posso perdere solo i miei 100 investiti oppure per effetto della leva potrei subire altre perdite da dover poi obbligatoriamente versare sul conto? grazie e scusate la domanda
leo79
Fresh Boarder
Messaggi: 5
graphgraph
Utenti Offline Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
L'amministratore ha disattivato l'accesso pubblico in scrittura.
 
#33
Re:concetto di leva 9 Anni, 6 Mesi fa Karma: 0
Ciao! Prima di tutto non c'è nulla da scusarsi per la domanda. Non ci sono mai domande stupide, al massimo di stupido possono esserci solo le risposte.

Passando subito a quello che è il tuo interesse direi quanto segue.

Prima cosa (anche se nn è prettamente quello che ti interessa) c'è da dire che una mossa come quella da te detta non dovrebbe essere mai fatta. Di solito c'è chi parla che la singola operazione dovrebbe coinvolgere al massimo l'1% dei soldi disponibili per l'investimento. Su 100 euro o dollari dovrebbe essere investito un solo euro quindi.Ipotizzando una leva 200 e un servizio che fornisce investimento minimo pari a un microlotto (1000 unità di valuta) saremmo cmq gia esposti di 5 euro o dollari di margine usato. Un 5%.

Parlando della leva la possiamo considerare come un moltiplicatore. Leva 200 permette di moltiplicare 200 volte ciò che viene investito. Ho 5 euro, una leva 200 e il risultato fa 1000 euro investibili (5 x 200 = 1000). Più è alta la leva e più è bassa la cifra investita maggiore è la facilità con cui questi soldi possano essere persi anche con variazioni di prezzo relativamente piccole.

Per operare senza leva dovresti avere svariate centinaia di migliaia di euro o milioni (usando lotti standard da 100000 unità). La leva permette solo di operare con cifre ridotte, ottenendo una percentuale di guadagno (o perdita) maggiormente accentuata rispetto ai reali soldi posseduti.

Il tuo dubbio è se rischi di perdere più soldi di quelli che carichi sulla piattaforma... ebbene, se magari con più calma, quando hai un attimo di tempo provi ad andare sul sito del broker che usi, o magari osservare quello di altri broker, noterai che si parla di margini minimi richiesti per operare. Tradotto significa che se il tuo conto scende ad esempio sotto il 20% rispetto ai soldi che ti venissero richiesti, il broker chiude in automatico la posizione evitandoti così il possibile rischio di andare sottozero.

Ipotesi: il broker dice che devi avere minimo il 20% dei soldi che un'operazione richiede. Tu hai 100, inizi a perdere, arrivi a 19, questo è il 19% dei tuoi soldi rispetto l'operazione, quindi il broker ti chiude in automatico l'operazione. Avrai perso un 80 euro ma non corri il rischio di trovarti indebitato!

Questo fenomeno ha un nome tecnico. MARGIN CALL. Che sono delle chiamate quando il margine minimo richiesto scende sotto limite richiesto dal broker. Qui puoi accettare la chiusura o caricare in caso altri soldi che ti permettano di tenere aperta la posizione se pensi in un recupero.

La leva non ti fa andare sotto zero di per se, può solo farti perdere o guadagnare più velocemente che non usando solo i tuoi soldi.

Spero che il tuo dubbio possa esserti stato chiarito. Non sono cose così immediate magari, quindi se qualche cosa ti assilla ancora non esitare a chiedere. Per riassumere comunque in due parole il tutto... NON RISCHI DI ANDARE IN ROSSO IN CASO DI PERDITA PERCHE' VIENI BLOCCATO PRIMA DAL BROKER.
Martino
Amministratore
Messaggi: 17
graphgraph
Utenti Offline Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
L'amministratore ha disattivato l'accesso pubblico in scrittura.
 
#34
Re:concetto di leva 9 Anni, 6 Mesi fa Karma: 0
Grazie per la risposta, credo di aver capito.
io avevo pensato di utilizzare il deposito di 100 euro per le operazione e di usarlo tutto, contemplando il rischio di perderlo anche intermante in un unica operazione. Attualmente uso etoro demo, sembra fatta bene ma qualcosa non mi convince, anche se devo dire che usando una leva elevata difficilmente perdi molto con loro se usi adeguatamente lo stop loss. Hai forex broker da consigliarmi o comunque sai dirmi quelli da evitare? quali consentono lo scalping? ci si può fidare anche se sono dealing desk e privi di vigilanza? e-toro e tra questi.
Scusa per tutte le domanda lo so sono un rompi scatole. Grazie in anticipo
leo79
Fresh Boarder
Messaggi: 5
graphgraph
Utenti Offline Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
L'amministratore ha disattivato l'accesso pubblico in scrittura.
 
#35
Re:concetto di leva 9 Anni, 6 Mesi fa Karma: 0
Ciao prova la demo di ava, c'e un link piu in alto in questa pagina, io mi son trovato bene, se magari provi un pò la demo vedi quello che fà per te.

Comunquesia se utilizzi lo stop loss come dici tu ovviamente puoi controllare le perdite a prescindere dalla cifra su cui stai facendo leva.
Filippo
Moderator
Messaggi: 11
graphgraph
Utenti Offline Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Ultima Modifica: 2009/06/01 00:31 By Filippo.
L'amministratore ha disattivato l'accesso pubblico in scrittura.
 
#36
Re:concetto di leva 9 Anni, 6 Mesi fa Karma: 0
Si beh chiaramente lo stop loss è fondamentale per limitare le perdite. Ad ogni modo usando solo 5 euro d margine, una leva 200 (anche se nn è poca) si prende un microlotto e il gioco dovrebbe durare abbastanza anche con soli 100 euro (o dollari).

Poi durante la fase di apprendimento si deve mettere quasi obbligatoriamente in conto di perderli i soldi impiegati.

Io per fare un esempio ora sto usando AVAFX, trovi il banner qui nel forum. Ora hanno la pagina in italiano in rifacimento causa adeguamento alle norme italiane. La piattaforma e il servizio direi che mi aggradano.

Per lo scalping direi di badare a broker cn spread bassi bassi e rapidità di esecuzione degli ordini. Avere spread alti è controproducente.

Guarda, qui nel sito sono state inserite da pochi giorni alcune recensioni, altre ne saranno inserite a breve. Dire cosa sia meglio o peggio è molto difficile e molto soggettivo. Potrei dirti di testare le demo e vedere con cosa ti trovi meglio...

Per la vigilanza direi che se c'è è meglio, ma non sempre l'assenza significa truffa. a volte, per il mercato trattato si vuole restare svincolati da controlli nazionali o sovranazionali.
Martino
Amministratore
Messaggi: 17
graphgraph
Utenti Offline Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
L'amministratore ha disattivato l'accesso pubblico in scrittura.
 
#94
Re:concetto di leva 8 Anni, 6 Mesi fa Karma: 0
Se mi viene concessa una replica io credo che sia importante far comprendere con poche parole il concetto basilare della leva ove molti si perdono per strada. La leva essenzialmente non va ad incidere sul valore del profit o del loss da te subito. Nemmeno incide sul valore del lotto.

Un lotto su EurUsd sarà sempre 0.73 cent di euro circa, qualsiasi sia la leva utilizzata, ma, la differenza consiste nel numero di operazioni che si possono parire, da qui si evince anche il perchè generalmente chi apre con poche centinaia di euro difficilmente sopravvive al Forex, anche in base ad un corretto moneymanagement applicato.

Se io possiedo soli 100 euro, e voglio aprire una posizione su EU, dovrò calcolare non più dell'uno due per cento del mio capitale, che in cifre sono 2 euro. Questi due euro, (ripeto al di là della leva) divisi, esempio, per minilotto che vale 0.07 cent, saranno 3 pips scarsi. Sinceramente non credo vi sia un operazione che riesca a contenere uno SL così basso.

Altro discorso merita il TP che generalmente si applica su un R/R 1 a 3, quindi per 2 euro di dovrebbe preventivare un profit di 6 euro

Ecco, la leva su 100 €. in pratica se 1:100 aperta la prima posizione non te ne consente di aprire più, a meno che non si è cosi bravi da andare oltre il raddoppio, in quel caso quando l'equity sorpassa i 200 euro si potrebbe ventualmente aprire una seconda posizione, ma, se le stesse si girassero in perdita o scendessero di valore, bisogna ricordare che come il margine diventa sottoleva, il broker chiude immediatamente le tue operazioni in essere o perlomeno quelle più importanti sino a che rientri nei paramentri.

In breve, la leva non varia il valore del lotto e del profit o del loss, ma regola la quantotà di posizioni che è possibile aprire contemporaneamente compatibilmente non al capitale posseduto ma al proprio equity.
Guglielmo
www.forextradinginvest.com
Fresh Boarder
Messaggi: 13
graphgraph
Utenti Offline Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Genere: Uomo Forex trading invest guglielmo_stigliano@live.it Localit: Venaria Reale (TO) Compleanno: 13/10
L'amministratore ha disattivato l'accesso pubblico in scrittura.
 
Vai all'InizioPagina: 12345678...19