Sponsor

EU: PIL della Germania in contrazione del 5% rispetto al 2008

La Germania ha incontrato, da quando è stata creata la repubblica federale, la sua peggior fase di recessione con una contrazione di 5 punti percentuali rispetto al 2008.

 

Contrazione leggermente superiore rispetto alle stime degli economisti che si attestavano attorno al 4.8% in meno rispetto ad un 2008 dove la produzione interna era cresciuta dell'1.3%.

Il settore manifatturiero tedesco ha risentito molto della recessione globale causando cali del 20% per gli investimenti in impianti e macchinari rispetto al precedente anno. Esportazione ed importazione sono calati rispettivamente del 17.7% e dell'8.9%.

Gli stimoli governativi hanno sortito un leggero aumento del consumo pubblico e privato però andando a contribuire al deterioramento del bilancio statale. Il deficit si attesterebbe attorno al 3.2% del PIL.

Share Link:
Bookmark Google Yahoo MyWeb Del.icio.us Digg Facebook Myspace Technorati Furl Ask Yahoo Bookmarks myAOL MSN Live OkNotizie Segnalo Chatta.it