Sponsor

EUR CPI: +0.9%, inflazione ai massimi di 10 mesi

Il dato rilasciato in mattinata per l'Indice dei Prezzi al Consumo (CPI) è stato in linea con le aspettative segnando un +0.9%. Dunque dal +0.5% di novembre si sale ulteriormente segnando un nuovo massimo degli ultimi 10 mesi, restando tuttavia al di sotto degli obiettivi della Banca Centrale Europea.

 

A novembre l'aumento dell'inflazione era dovuto maggiormente all'aumento di prezzi quali tabacco e alcol associati ad una lenta discesa degli energetici, mentre a dicembre a influenzato molto il fattore energia causa anche il basso costo del petrolio nel dicembre 2008. Escludendo però i prodotti di maggior volatilità la core inlfation pare essere in qualche modo stabile.

Il presidente della BCE Trichet aveva avvertito che nel breve l'inflazione avrebbe potuto subire una leggera accelerazione senza però influenzare costi e salari. La BCE, il cui intento è tenere l'inflazione al di sotto del 2% sostiene che per tutto l'anno questa soglia non dovrebbe venire superata.

Share Link:
Bookmark Google Yahoo MyWeb Del.icio.us Digg Facebook Myspace Technorati Furl Ask Yahoo Bookmarks myAOL MSN Live OkNotizie Segnalo Chatta.it